BUONE ABITUDINI

IGIENE QUOTIDIANA DELLA CASA: CINQUE BUONE ABITUDINI.

Pulire e igienizzare casa può sembrare complicato se si trascorre molto tempo fuori, tra lavoro e tempo libero. Ma se riuscite a ricavarvi qualche ora e a fare di questi consigli delle nuove abitudini, prendervi cura della vostra casa diventa semplicissimo.

La prima: ordine, prima di tutto.
In una casa disordinata, dove i ripiani, la tavola e le mensole sono zeppi di oggetti di ogni tipo, igienizzare a fondo le superfici diventa un’impresa! Inoltre, se queste non sono libere, rischiate di farlo in modo sommario e per nulla accurato. Per evitare di trascorrere ore a riordinare casa, dedicate dieci minuti al giorno a quest’attività.
A quel punto, quando le superfici saranno sgombre, vi basteranno pochi minuti per igienizzarle, con prodotti specifici, a seconda dell’ambiente.

La seconda: non accumulare troppi vestiti da lavare
Questa seconda abitudine è legata alla prima: accumulare abiti e indumenti da lavare è un po’ come accumulare disordine.
Organizzare le lavatrici nei ritagli di tempo, dividendo i capi bianchi dai colorati, senza ritrovarsi con ceste piene, è utile anche per evitare la proliferazione di germi e batteri.
Per rimuoverli, aggiungete sempre un additivo igienizzante al vostro bucato come Amuchina Additivo Bucato Igienizzante in polvere oppure Amuchina Additivo Liquido Igienizzante con
Ammorbidente.

La terza: rifare il letto, prima di uscire.
Vi sembrerà banale, ma un letto in ordine, a colpo d’occhio, contribuisce a creare ordine in tutta la camera da letto.
Vi serviranno soltanto pochi minuti per rifarlo prima di uscire, ma la gioia di ritrovarlo coperto, al vostro rientro, è impagabile!

La quarta: igienizzare la cucina, subito dopo aver mangiato.
Uno dei luoghi più frequentati della casa è la cucina. E visto che è lì che ci dedichiamo alla preparazione del cibo, l’igiene è fondamentale!
Pulite sempre le stoviglie subito dopo aver mangiato. Se accumulate file di piatti da lavare, germi e batteri proliferano, e la comparsa di cattivi odori è inevitabile.
Evitate, quindi, di lasciare residui di cibo nel lavello o sui fornelli, e igienizzate tutte le superfici accuratamente.
Per quelle più unte, come piani cottura, forni, cappe, piastrelle, lavandini, affettatrici, frigoriferi e barbecue, potete usare Amuchina Sgrassatore Igienizzante. Per i ripiani sui quali vi dedicate alla preparazione del cibo, potete usare Amuchina Igienizzante Senza Risciacquo. La sua formula, infatti, non lascia residui chimici aggressivi sulle superfici e non necessita di risciacquo.

La quinta: lasciare sempre i pavimenti puliti e igienizzati.
Un pavimento impolverato, sporco oppure unto, è una delle prime cose che notiamo, dopo aver varcato la soglia di casa. Per questo, conviene mantenerlo sempre pulito e igienizzato.
Dopo aver provveduto a rimuovere i residui più grandi con un’aspirapolvere, potete igienizzarlo con Amuchina Igienizzante Pavimenti Freschezza Alpina oppure con Amuchina Igienizzante Pavimenti Limone.
Diluite un tappo in un secchio d’acqua e iniziate a lavarlo. Per rimuovere germi e batteri, vi basterà una sola passata!
Se nella vostra casa vive anche un amico a quattro zampe, potete utilizzare anche Amuchina Igienizzante Pavimenti Fresh Aloe che rimuove germi, batteri e allergeni derivanti da pelo di cane e di gatto.